Lavoro precario

Cari amici in Italia,  Quasi 4 milioni di lavoratori precari in Italia faticano a costruirsi un futuro, e oraBerlusconi vuole approvare nuove misure per facilitare i licenziamenti, trasferendo così il peso della crisi economica sui più deboli. Ci rimangono 24 ore per far sì che l’Unione europea fermi questo nuovo attacco ai nostri diritti: firma la petizione!  Il nostro Parlamento sta per approvare … Continua a leggere

PRESIDENTE GIORGIO NAPOLITANO

Un abisso separa la realtà carceraria di oggi dal dettato costituzionale     29-07-2011 Quello che segue è il testo dell’intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Convegno “Giustizia! In nome della Legge e del Popolo sovrano” in corso alla sala Zuccari del Senato. Questo incontro ha un’ispirazione e un’impronta che lo rendono diverso da altri tradizionalmente rivolti, per … Continua a leggere

Socialismo Liberale

socialismoliberale

La formula socialismo liberale suona all’orecchio di molti, usi alla terminologia politica corrente, come una stonatura. La parola liberalismo ha servito purtroppo a contrabbandare merci di così varia specie e natura, e fu a tal punto per il passato orto borghese, che mal si piega oggi il socialista ad impiegarla. ma qui non è che si voglia proporre una nuova … Continua a leggere

La nonviolenza da Thoreau a Pannella

  Si può approvare o meno, si può sostenere o meno l’iniziativa nonviolenta che Marco Pannella ha in corso, ma dal mio punto di vista ritengo essenziale interrogarsi anche sulle ragioni teoriche – cioè di vera e propria teoria politica – che la sorreggono. Con immediatezza pragmatica, Pannella ama richiamarsi al Sathyagraha gandhiano. Il richiamo è efficace, non mi appare … Continua a leggere

Blitz radicale

    Ciao, la scorsa notte romana è stata illuminata da un blitz radicale che si è svolto tra la sede Rai, il carcere di Regina Coeli e il Ministero della Giustizia, prima di essere interrotto dalle forze dell’ordine .Un bus rosso a due piani, con a bordo dirigenti, parlamentari e militanti radicali insieme ai familiari dei detenuti, ha attraversato le vie … Continua a leggere

Rivoluzione Liberale

Sono felicissimo che i Radicali Italiani abbiano deciso di sostenere Pisapia e di non aver intrapreso altre strade magari in autonomia. Sapere che Milano e i milanesi possano uscire dal ventennio ciellino e leghista è una speranza che illumina i cuori e le coscienze di molti italiani. La liberazione di Milano è importante per creare le premesse per il cambiamento … Continua a leggere

Socialismo Liberale

“APPENDICE: I MIEI CONTI COL MARXISMO” Li vado facendo da parecchi anni sotto la scorta di molti nemici e carabinieri dottrinali, in compagnia di pochi eretici amici. Voglio renderne conto qui prima di tutti a me stesso, poi a quei miei compagni di destino che non credono terminate alle Alpi le frontiere del mondo. Sarò chiaro, semplice, sincero e, poi che i libri mi … Continua a leggere

Prima giornata nazionale dei contributi silenti

Caro amico, cara amica, domani, venerdì 20 maggio, si terrà la Prima giornata nazionale dei contributi silenti, promossa da Radicali italiani e dall’Ancot (Associazione nazionale consulenti tributari). I contributi silenti sono quei contributi previdenziali che non abbiano dato luogo alla maturazione di un corrispondente trattamento pensionistico (in pratica: quei contributi che non bastano a dare diritto a una pensione, per … Continua a leggere